Architettura

GN Platform One è costruito su un'architettura SOA (Service-Oriented Architecture): tutte le funzionalità esposte da GN Mobility Server (il server EAI della soluzione) sono accessibili attraverso l'invocazione di una serie di servizi web (sfruttando il protocollo SOAP per i dati e lo standard HTTP/HTTPS per la trasmissione). In questo modo viene garantita la realizzazione di infrastrutture molto complesse ad alta affidabilità e disponibilità ma anche piccole soluzioni. La soluzione è composta da tre livelli:

  • Data tier: è costituito dall'applicazione legary o il database già presente in azienda e che si vuole rendere disponibile agli utenti finali; GN Platform One nasce dall'integrazione fra dispositivi mobili e Oracle JDEdwards Enterprise One ma oggi può essere utilizzato con un generico device ed una serie di back-end (Oracle Database, ERP, CRM, ...);
  • Logic tier: è il server di EAI GN Mobility Server; garantisce le funzionalità di base come la gestione delle sessione, l'autenticazione degli utenti e la loro profilazione, la transazionalità, ...; attraverso il layer di accesso ai dati permette il collegamento al data tier (un solo GN Mobility Server che utilizza più adapter nel suo data access layer può collegarsi contemporaneamente a più dispositivi di back end);
  • Presentation tier: è il layer di presentazione ed è costituito principalmente da GN Mobile One, GN Mobile One Desktop Edition e GN Dashboard; è l'unica parte della soluzione visibile agli utenti finali.

Le caratteristiche principali sono:

  • modularità;
  • accessibilità;
  • sicurezza;
  • affidabilità;
  • indipendenza e compatibilità con moltissimi dispositivi/sistemi operativi;
  • garanzia di servizio in caso di mancanza di connessione/sistema.

Architettura


Componenti server

Il server EAI - GN Mobility Server - è il cuore di GN Mobile One. Le sue caratteristiche principali sono:

  • gestione delle transazioni;
  • profiling centralizzato degli utenti;
  • gestione del versioning e del rilascio del software;
  • servizi di autenticazione;
  • gestione dei gate e degli eventi per RFID (opzionale);
  • cifratura della comunicazione con i client PDA o desktop (opzionale);
  • connessione con tutti i sistemi di back-end.

La sua funzionalità principale è la gestione delle interfacce tra i client (PDA, Smart Phone, PC, ...) e si sistemi di back-end (sistemi ERP, CRP, database, applicazioni custom). Sviluppato con tecnologia Apache AXIS, GN Mobility Server espone una serie di servizi web invocabili da tutte le applicazioni. Lo scambio di dati avviene attraverso messaggi XML su protocollo SOAP. GN Mobility Server ti permette, attraverso una console di amministrazione, di amministrare:

  1. Ambienti dei sistemi di back-end: diversi ambienti di test e produzione per diverse macchine;
  2. Back-end server: server dove sono disponibili i sistemi ERP/CRM/database...;
  3. Moduli: installazione/aggiornamento di applicazioni (con il supporto di GN Mobile One e GN Mobile One Desktop Edition) a client palmari, smart phone o semplici personal computer;
  4. Utenti dei sistemi di back-end: ogni utente remoto deve avere un profilo "Mobility"; GN Mobility Server mappa ogni utente remoto ad utente reale del back-end;
  5. Gruppi: gli utenti remoti sono organizzati in gruppi. È possibile definire moduli, impostazioni di lingua e impostazioni di processo per ogni gruppo di utenti;
  6. Monitor: ogni transazione viene salvata in un file di log (posto sul repository e non su file system); attraverso il monitor è possibile visionare tutto lo storico delle operazioni;
  7. Development Tools: permettono di creare le interfacce di comunicazione fra i moduli e i sistemi di back-end.

 

Componenti client

GN Platform One dispone di tre tipi di componenti client:

  • GN Mobile One e moduli per abilitare il collegamento fra terminali remoti (PDA o smart phone) e i servizi di business aziendali;
  • GN Mobile One Desktop e moduli per collegare le postazioni desktop degli utenti ai back-end;
  • GN DashBoard: una console web che permette di sviluppare transazioni sui vari back-end mantenendo una gestione centralizzata del software.

I componenti per PC/PDA si basano sul framework .Net MobilityConnector. Tale framework (disponibile e licenziabile separatamente) permette di realizzare applicazioni che sfruttano le caratteristiche di GN Mobility Server:

  • gestione delle transazioni;
  • profiling degli utenti;
  • gestione degli aggiornamenti delle applicazioni/moduli.
Oracle_logos