Supermatic S.p.A.

Supermatic S.p.A.

Firenze, Italia

www.supermatic.it

 

 

Settore:

Manifatturiero


Fatturato annuo:

< 100 milioni di euro

 


Prodotti e Servizi Oracle:

 

  • JD Edwards EnterpriseOne Financials
  • JD Edwards EnterpriseOne Procurement and Subcontract Management
  • JD Edwards EnterpriseOne Sales Order Management
  • JD Edwards EnterpriseOne Warehouse Management

 

“Oracle JD Edwards EnterpriseOne ci consente di gestire i due business della nostra azienda centralizzando il controllo e gestendo un processo di acquisti unificato con un'infrastruttura IT minima. La flessibilità del prodotto, l’approccio accelerate e la professionalità di GN ci hanno consentito di rispettare i tempi strettissimi imposti dalle strategie aziendali”

Massimo Garieri

Controller, Process & Information Manager

Supermatic S.p.A.

 

Oracle JD Edwards, l’approccio accelerate e la soluzione GNMobile per dare una risposta rapida al business in espansione di Supermatic

Supermatic è un gruppo specializzato nel settore della distribuzione automatica di bevande e snack. Con la recente fusione di 5 realtà di gestione presenti in Toscana da più di 40 anni Supermatic ha rafforzato la sua posizione nel mercato, collocandosi fra i primi leader nazionali. L’azienda opera anche nell’area professional come rivendita di distributori, ricambi e generi alimentari per le gestioni più piccole. La sua attività si concentra principalmente in Toscana grazie ad una struttura articolata su otto sedi operative: Firenze, Arezzo, Agliana, Sesto Fiorentino, Calenzano, Cascina, S. Stefano in Magra e Grosseto.

 

Sfide

  • Progettare, dimensionare e consentire l’uso all’organizzazione di un’infrastruttura ERP flessibile ed unica per le società che fondendosi hanno dato vita a Supermatic.
  • Raggiungere l’obiettivo di disporre del nuovo sistema integrato con gli applicativi specifici del settore entro 5 mesi.
  • Supportare il processo di vendita con strumenti per la gestione di scontistiche avanzate.
  • Disporre di una soluzione software capace di gestire vari livelli approvativi lungo qualsiasi processo produttivo, in particolare nella gestione centralizzata degli acquisti.
  • Poter monitorare ad ogni livello di responsabilità l’efficienza del processo degli acquisti e verificarne la coerenza e le eccezioni rispetto alla pianificazione e gli specifici obiettivi.
  • Disporre di uno strumento capace di supportare la dinamicità aziendale e quindi gestire in tempi rapidi incorporazioni e fusioni.
  • Supportare il processo di approvvigionamento con flussi approvativi e con la gestione di scontistiche avanzate.
  • Consentire un accesso tramite palmare a funzionalità quali la creazione ordine di vendita e la creazione ordine di acquisto.
  • Integrarsi in tempo reale con applicazioni specifiche del settore della distribuzione automatica.

 

Soluzione

  • Sviluppato il progetto di implementazione, con il supporto di GN informatica, in soli 5 mesi e nei costi previsti utilizzando l’approccio Accelerate
  • Sostituiti 5 diversi sistemi Informativi con un unico modello di controllo e di pianificazione degli acquisti
  • Sviluppati i principali processi operativi su dispositivi mobili consentendo la riduzione dei tempi di ricevimento merce, conferma spedizione, redazione ordine e elaborazione di richiesta d’acquisto
  • Ridotte le differenze inventariali del 10%
  • Ottenuta una riduzione delle difformità fra ordinato, ricevuto, fatturato dal 3% allo 0,2% con un evidente miglioramento del controllo del processo degli acquisti.
  • Ottimizzato il processo di inventario dei distributori automatici,  dei ricambi e degli alimentari

Processo di implementazione

Il progetto è stato implementato utilizzando l’approccio Accelerate. Il partner GN riutilizzando competenze e soluzioni certificate ha completato il progetto in 5 mesi. Particolare cura è stata dedicata alle fasi di conversione e qualità del dato; alla gestione del cambiamento e attribuzione di responsabilità legate all’operare per processo.  La metodologia di implementazione ha introdotto figure che sono state responsabilizzate sull’operare per processo (Process Owner), queste figure hanno consentito di introdurre in azienda un nuovo approccio all’esecuzione dell’operatività a supporto per il business (non più per funzione ma per processo).

 

Oracle_logos